luglio 18, 2018

SCUOLA E FORMAZIONE TRADIZIONALE DI MASSAGGIO AYURVEDICO, RIFLESSOLOGIA & YOGA 2018/19

Organizzato dalle associazioni Giawalù di Policoro (Mt) e Anandilù di Bari, in collaborazione con CSEN di Potenza.

La formazione prevede 200 ore di percorso diviso in 9 moduli di due giorni e 1 modulo di tre giorni (riflessologia piedi, mani e viso) per un totale di 21 giorni formativi e 168 ore formative in aula e 32 con massaggi e consulti individuali documentati.

L’obiettivo principale del corso è motivare l’allievo a intraprendere un percorso di auto motivazione e di sviluppo personale. Lo stimolo principale per motivare gli altri a investire sulla salute e sul benessere è essere esempio a livello personale. L’Ayurveda, lo Yoga e le varie scienze insegnate in questa formazione sono innanzitutto conoscenze atte a favorire l’espressione del nostro potenziale e comprendere il perché della nostra esistenza. Senza queste fondamenta i massaggi e le conoscenze preventive e curative presenti nell’Ayurveda e nello Yoga non saranno mai in grado di stimolare nei nostri pazienti una volontà di miglioramento e di cambiamento.
La crescita personale, il miglioramento collettivo sono due aspetti interconnessi E imprescindibili.

RISULTATI E SBOCCHI LAVORATIVI

L’operatore al termine della formazione acquisisce una maggiore consapevolezza del proprio atteggiamento posturale- psicologico, migliori capacità di ascolto e di dialogo tonico-emotivo nella relazione con il cliente; apprende ad accompagnarlo in un approccio alla salute e alla bellezza che comporta amore per se stessi, pace interiore e gioia di essere, rispetto per la natura e per l’ambiente.
Acquisisce inoltre una visione ampia sulla cultura del benessere e della beauty indiana e internazionale, integrando la conoscenza orientale (le tecniche ayurvediche classiche e siddha, la fitoterapia e aromaterapia ayurvediche) con la cosmetologia naturale e la fitoterapia europea. Le tecniche insegnate nei seminari sono la sintesi, specificatamente studiata per il pubblico occidentale, di una ricerca quarantennale nel campo del massaggio, dell’Ayurveda e di diverse tradizioni mondiali.
Gli insegnanti altamente formati e qualificati nei loro specifici campi., in particolare, Michele Ranieri che ha prestato il suo servizio di formazione presso alcune delle più esclusive Scuole di Formazione e Beauty Spa nazionali, metteranno a disposizione dei propri allievi tutta l’esperienza e la conoscenza di cui dispongono in questo campo.
Nell’ultimo weekend verranno informati e formati, a livello legislativo, normativo, per dargli subito la possibilità di intraprendere un percorso professionale.
Nella prospettiva del lavoro la formazione acquisita può essere usata per proporsi presso centri benessere, istituti di bellezza, studi e centri dedicati al benessere naturale, centri olistici, terme, beauty e SPA.
Le tecniche e le competenze insegnate nei seminari sono la sintesi, specificatamente studiata per il pubblico occidentale, di una ricerca quarantennale nel campo del massaggio, dell’Ayurveda e di diverse tradizioni del benessere mondiali. I dottori e gli insegnanti impegnati nella formazione sono diversi e altamente formati e qualificati nei loro specifici campi per offrire il meglio dei vari aspetti formativi. Metteranno a disposizione dei propri allievi tutta l’esperienza e la conoscenza di cui dispongono nei loro specifici ambiti formativi. .
Hanno prestato il suo servizio di formazione presso esclusive Scuole di Formazione, aziende e Beauty Spa nazionali.
Hanno formato medici e docenti di rinomate scuole di Ayurveda e di massaggio Ayurveda nazionali e internazionali.
Nell’ultimo weekend verranno informati e formati, a livello legislativo, normativo, per dargli subito la possibilità di intraprendere un percorso professionale.

ALLA FINE DEL PERCORSO, VERRA’ RILASCIATO DIPLOMA E QUALIFICA NAZIONALE BENESSERE CSEN “OPERATORE MASSAGGIO AYURVEDICO”. TITOLO PROFESSIONALE VALIDO AI SENSI DELLA LEGGE 4/2013.

Il programma è il risultato di una meticolosa ricerca per dare una formazione variegata e di alto profilo. La presenza di un team di medici e docenti di lunga e comprovata esperienza garantisce una formazione d’eccellenza sia sul piano personale che professionale e relazionale nel pieno rispetto delle norme e delle regolamentazioni vigenti.

IL CORPO DOCENTI

Il nostro corpo docenti è composto di persone che vivono, profondamente e autenticamente quanto insegnano.
Per motivi organizzativi o logistici, ci riserviamo di fare eventuali variazioni e/o sostituzioni con eventuali altri professionisti noti, in accordo alla località in cui si tiene la formazione, il team dei docenti può variare senza togliere nulla alla qualità e all’attenzione data per offrire un programma di qualità, ampio e strutturato per formare operatori competenti e preparati.

Dott.ssa Marina Marchiori
Psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo psicodinamico, psicomotricista, insegnante del Metodo Feldenkrais®, Bones for life® e Core Integration, Presidente dell’Associazione culturale Poiein.

Michele Ranieri
Studioso e docente Yoga, Ayurveda e tecniche di massaggio orientali dal 1980 che opera nel campo della formazione dal 1981 con lo Yoga e dal 1994 con l’Ayurveda.

Filippo Fabbri
Pratica Hatha Yoga, Pranayama e Meditazione da 20 anni ed insegna da 10. Negli ultimi vent’anni ha vissuto in India, a Rishikesh, studiando Yoga e Pranayama in ashram con diversi Maestri, tra cui: Surinder, Pankaj, Usha, Ashish.

Elena Sperzagni
Fisioterapista – Operatrice craniosacrale –
Theta Healing DNA 1
Biokinesiologia (metodo Corinne Dewolf) e biopsicogenealogia .

TITOLI E DATE DEI SEMINARI:

• 13 e 14 ottobre 2018 – Docente: Michele Ranieri
ABHYANGA- MASSAGGIO AYURVEDICO / MEREVILLE.

• 10 e 11 novembre 2018 – Docente: Michele Ranieri
MASSAGGIO VISO, CAPO, COLLO E SPALLE (QUINTESSENCE)

• 15 e 16 dicembre 2018 – Docente: Elena Sperzagni
ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL’UNITÀ DINAMICA TRA ORIENTE ED OCCIDENTE.

• 19 e 20 gennaio 2019 – Docente: Michele Ranieri
PRINCIPI BASE AYURVEDA E STILE DI VITA IN ACCORDO ALLA PRAKRUTI-COSTITUZIONE INDIVIDUALE.
INTRODUZIONE AL MASSAGGIO ARTICOLARE SIDDHA/AYURVEDA A TERRA SENZA OLIO.

• 16 e 17 febbraio 2019 – Docente: Michele Ranieri
TRATTAMENTO AYURVEDICO / DRAVIDICO ARTICOLARE – MASSAGGIO ME’RE – PRIMO LIVELLO CON OLIO

• 16 e 17 marzo 2019 – Docente Michele Ranieri
TRATTAMENTO PINDA (CON FAGOTTINI CALDI ALLE ERBE BALSAMICHE)

• 12/13 e 14 aprile 2019 – (TRE GIORNI) Docente: Filippo Fabbri
DIAGNOSI E RIFLESSOLOGIA PIEDI /MANI E VISO THAI/VIETNAMITA

• 25 e 26 maggio 2019 – Docente: Michele Ranieri
SHIRODHARA E SHIRO PICHU. LE ALI DELLA MENTE. OLEAZIONE DI LIQUIDI CALDI SULLA FRONTE E CUOIO CAPELLUTO.

• 8 e 9 giugno 2019 – Docente: Michele Ranieri
OLI, CREME E OLI ESSENZIALI IN AYURVEDA.
APPROFONDIMENTI STILE DI VITA E ALIMENTAZIONE

• 22 e 23 giugno 2019 – Docente dott.ssa Marina Marchiori
DEONTOLOGIA E RELAZIONE PROFESSIONALE NEL TERRITORIO DELLA SALUTE / BENESSERE.

ASPETTI MIRATI ALLA CRESCITA PERSONALE DEGLI ALLIEVI E FUNZIONALI AI TRATTAMENTI E RITUALI AYURVEDICI CHE VERRANNO INSEGNATI DURANTE LA FORMAZIONE
Lezioni di Yoga e Ayur-Yoga per facilitare la comprensione della giusta postura durante lo svolgimento dei massaggi e nella vita.
Tecniche di rilassamento e meditazione per sé stessi e per il paziente.

ASPETTI TEORICI FUNZIONALI AI TRATTAMENTI E RITUALI AYURVEDICI CHE VERRANNO INSEGNATI DURANTE LA FORMAZIONE

1. Principi di base dello Yoga e dell’Ayurveda. Mitologia, origini e principi filosofici.
2. I cinque grandi elementi e i tre Dosha (forze bio umorali).
3. Prakriti: le varie costituzioni psico fisiche e l’unicità di ogni individuo.
4. Basi di anatomia occidentale e orientale.
5. Introduzione ai canali e ai punti energetici (nadi e marma).
6. Introduzione alla diagnostica.
7. Il cuore dell’Ayurveda. Routine giornaliera e stagionale. I pilastri della salute: sana alimentazione, buon riposo e saggio uso dell’energia vitale.
8. Preparazione degli oli e sostanze da usare per il massaggio.
9. Erboristeria, lo studio delle principali erbe curative indiane.
10. Purvakarma e Panchakarma: le depurazioni profonde e i programmi di ringiovanimento.
11. Deontologia: riferimenti legislativi, norme sociali, codici deontologici, rapporto operatore/paziente: il dialogo, il contatto, e l’ascolto.
12. Yama e Nyama: linea di comportamento ed etica nello Yoga e nell’Ayurveda applicati nella funzione dell’operatore del massaggio ayurvedico.

Nel corso parleremo di:
La Visione Cosmica della Vita dell’Āyurveda. Lo scopo dell’Āyurveda.
I Libri di Testo Classici. Una Breve Storia dell’Āyurveda. Definizione di Individuo Sano. Il Modello Mente – Corpo dell’Āyurveda.
Il concetto dei tre doṣa. Equilibrio Dinamico e Mutua Dipendenza dei doṣa
Fisiologia in Āyurveda: Doṣa- forze bioumorali, Āma- tossine, Agni-fuoco digestivo, Dhātu- i sette tessuti corporei, Srotas- i canali energetici, Ojas- linfa vitale e Mala- sostanze di rifiuto.
I cinque elementi – Pañca Māhābhūta. Qualità ed effetti dei cinque Māhābhūta.
Il Modello Mente-Corpo della scienza dei Doṣa.
I Tre Doṣa: Bio-Programmi Fondamentali. Qualità dei Doṣa. Principali localizzazioni nel corpo dei tre doṣa. Funzioni dei tre Doṣa nella Fisiologia.
Nutrizione in Āyurveda: I Sei Sapori (Rasa) nella nutrizione ayurvedica – Rasa ed i 5 elementi – Panca Māhābhūta (i cinque elementi). Gli effetti dei sapori sui Doṣa.
L’importanza di Agni (fuoco digestivo) e i vari tipi di Agni.
Il Termine Āyurvedico Āma da un Punto di Vista Scientifico.
Prakṛtī-Natura o Costituzione Cikitsā Purūṣa.

1° INCONTRO 13 e 14 ottobre 2018 – Docente: Michele Ranieri
ABHYANGA- MASSAGGIO AYURVEDICO / MEREVILLE

Abhyanga significa oleazione. Lo scopo del massaggio in Ayurveda è far penetrare l’olio a base di erbe balsamiche nei tessuti profondi.
In quarant’anni di ricerca abbiamo appreso decine di modi diversi di oleare il corpo presso i migliori college indiani (Arya Vaidya Sala dove si è curato Terzani, Shree Shankara Garden tra i centri più storici del Kerala, Università Ayurvedica di Trivandrum. Questi sono alcuni dei college dove abbiamo soggiornato e vissuto a lungo) vivendo e imparando a contatto con i migliori maestri (S.V Govindan, Shree Birendha dell’Ashram di Shree Aurobindo, P.K.Varier Rettore del College Arya Vaydia Sala e moti altri) Dalla sintesi di queste tecniche abbiamo creato il Mèreville massage. Premiato nelle migliori fiere di settore a livello internazionale.
Abhyanga depura e rilassa in profondità. Eccellente per risvegliare luminosità, bellezza, fascino e carisma.

2° INCONTRO – 10 e 11 novembre 2018 – Docente: Michele Ranieri
RAJA/RANI MASSAGE – MASSAGGIO DEL RE E DELLA REGINA
• MASSAGGIO VISO E CAPO (SHIRO& MUKA ABHYANGA – QUINTESSENCE)
• MASSAGGIO ARTICOLARE SU COLLO E SPALLE (MèRE 1 LIVELLO)
Definito in antichità massaggio reale per le sue caratteristiche di ringiovanimento, tonificazione, aumento delle facoltà intuitive e di concentrazione allo scopo di dare chiarezza di mente ed essere quindi in grado di fare le scelte e prendere le decisioni più opportune.

SHIRO& MUKA ABHYANGA – QUINTESSENCE-
Grande attenzione si dà alla testa del viso in Ayurveda. La scienza moderna dà molta importanza alla lucidità mentale E alla prevenzione della senilità. Nei nostri corsi insegnano a lavorare in profondità per eliminare lo stress mentale, Mantenere alta l’efficienza psicologica, prendersi cura di tutti gli organi di senso affinché mantengono una ottima funzionalità nell’arco del tempo. Il massaggio alla testa e al viso con oli e peeling alle erbe sono rimedi eccellenti per combattere le rughe, Il cedimento della pelle ed è un ottimo rituale di ringiovanimento E di bellezza.
In questo percorso vedremo altresì l’utilizzo del vapore al latte e alle erbe per la depurazione profondo del viso a fini estetici ringiovanire della pelle del viso.

MASSAGGIO ARTICOLARE SU COLLO E SPALLE (MèRE 1 LIVELLO)
Abbiamo appreso il messaggio il massaggio Mère a stretto contatto con i maestri della tradizione degli Kalari. La più antica arte marziale al mondo da cui probabilmente è nata la conoscenza dei punti bioenergetici usati nella tradizione della digitopressione e dell’agopuntura cinese giapponese. Gli stiramenti yogici, le manipolazioni del rituale Thai e i meridiani dello Shiatsu abbinati a segrete tecniche vibrazionali finalizzate a riequilibrare la funzionalità del sistema nervoso vengono in questo stile sapientemente combinati rendendo questa tecnica una delle più apprezzate nelle spa più prestigiose a livello mondiale.

3° INCONTRO – 15 e 16 dicembre 2018 – Docente: Elena Sperzagni
ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL’UNITÀ DINAMICA TRA ORIENTE ED OCCIDENTE.

È basilare avere una conoscenza anatomica per massaggiare in consapevolezza e non creare danni. Lo scopo è capire esattamente cosa fare e cosa non fare, trasmettere competenza e sicurezza al cliente per conquistarne la fiducia e la disponibilità. Requisiti indispensabili per un trattamento realmente efficace ed efficiente.
Corso unico nel suo genere, finalizzato a fornire all’operatore del benessere ayurvedico la conoscenza delle basi dell’anatomia con un approccio e una modalità di apprendimento pratico e yogico in armonia con la visione olistica dell’Ayurveda.
Questo corso è di natura altamente esperienziale e di confronto tra il docente e gli allievi.
Conoscenza dell’anatomia teorica e diretta tramite esercitazioni pratiche, sequenza yogiche e auto ascolto su:
Ossa, articolazioni e muscoli, piani ed assi fondamentali, apparato scheletrico, apparato muscolare, apparato circolatorio, Il sistema nervoso, il sistema endocrino e il sistema immunitario.

4° INCONTRO – 19 e 20 gennaio 2019 – Docente: Michele Ranieri
• PRINCIPI BASE AYURVEDA E STILE DI VITA IN ACCORDO ALLA PRAKRUTI – COSTITUZIONE INDIVIDUALE.
• INTRODUZIONE AL MASSAGGIO ARTICOLARE SIDDHA/AYURVEDA A TERRA SENZA OLIO.

PRINCIPI BASE AYURVEDA E STILE DI VITA IN ACCORDO ALLA PRAKRUTI – COSTITUZIONE INDIVIDUALE.
L’Ayurveda È una sapiente miscela di fattori; massaggi, sapiente uso di cibi e di erbe, comprensione del giusto stile di vita per ogni singola persona, metodi di depurazione, ricette e segreti per il ringiovanimento e molte altre cose ancora…
In questo apprenderemo i principi di base, l’alfabeto della vita che ci permette di personalizzare, migliorare e rendere efficace il massaggio e il lavoro che faremo sul paziente.

INTRODUZIONE AL MASSAGGIO ARTICOLARE SIDDHA/AYURVEDA A TERRA SENZA OLIO.
Il massaggio Mère appartiene alla tradizione antica Siddha dell’India del sud che secondo molte ricerche è antecedente all’Ayurveda. In questo corso vedremo alcune tecniche da effettuare senza uso di oli e senza dover spogliare il ricevente. Lo scopo è introdurre l’allievo ai principi di base del massaggio Mère che verrà approfondito nei fini settimana successivi e che rappresenta il nucleo e il punto forza della scuola.
Allo stesso tempo permette di possedere nel proprio repertorio una tecnica da fare senza ungere e senza dover spogliare il ricevente. Da usare come integrazione quando si fanno dei lavori parziali all’inizio della testa ho anche quando non si nella condizione di poter lavorare con oli e unguenti.

5°INCONTRO _ 16 e 17 febbraio 2019 – Docente: Michele Ranieri
MASSAGGIO MèRE – PRIMO LIVELLO CON OLIO
TRATTAMENTO AYURVEDICO / DRAVIDICO ARTICOLARE

Tecnica elegante, gentile e profonda. L’operatore apprenderà ad utilizzare le giuste leve e mettersi nelle giuste posizioni per ottenere grandi risultati con il minimo di sforzo.
Il Mère Massage si rifà a tecniche antiche dravidiche (tribalismo dell’India del sud) con particolare riferimento agli stiramenti, alle tecniche di rilassamento e di respirazione della tradizione yogica. Gli stiramenti effettuati nel corso della seduta sono dolci, vibranti e accompagnati da modalità respiratorie che nell’insieme permettono uno sblocco muscolare e articolare e riequilibranti sia sul piano fisiologico che emotivo.
Tecnica unica nel suo genere per la gentilezza e la naturalezza del tocco. Le tecniche insegnate sono delicate, armoniose e, quindi, ideali per persone sottoposte a intensi stati di tensione emotiva e psicologica.
In accordo allo spirito universale da cui proviene, il ricevente si sentirà avvolto da uno stato di benessere luminoso e profondo su tutti i piani dell’essere e non avrà metro di paragone, poiché il Mère massage è uno stile che cura l’aspetto fisico, emotivo e sottile dell’essere.
Il Mère Massage è il “core/nucleo” della formazione annuale.
E’ uno stile che ha visto Michele Ranieri protagonista nelle più importanti fiere del settore e richiesto in prestigiose SPA di prestigio ed internazionali.

6° INCONTRO – 16 e 17 marzo 2019 – Docente Michele Ranieri
TRATTAMENTO PINDA (CON FAGOTTINI CALDI ALLE ERBE BALSAMICHE)

Il massaggio con fagottini contenenti erbe curative unisce il potere balsamico degli oli e delle erbe al potere curativo delle mani e del calore. Rientra nelle tecniche di sudorazione della tradizione ayurvedica. I pinda vengono immersi in oli e liquidi caldi prima di essere applicati sul corpo favorendo in questo modo lo sblocco delle rigidità muscolari e articolari.
Tra i vari benefici drena il corpo da ristagni di liquidi e tossine, toglie cellulite e smagliature.

7° INCONTRO – 12/13 e 14 aprile 2019 – (TRE GIORNI) Docente: Filippo Fabbri
DIAGNOSI E RIFLESSOLOGIA PIEDI /MANI E VISO THAILANDESE

Tre giorni intensi di studio pratico e teorico per apprendere una tecnica a secco importante e unica nel suo genere.
La riflessologia è uno dei modi più precisi e naturali, insieme all’iridologia e alla conservazione della lingua per avere un quadro preciso dello stato di salute del ricevente.
Oltre ad avere una funzione diagnostica, il Corso di Thai Foot Massage offre l’opportunità di praticare un massaggio utile al rilassamento ed al riequilibrio della salute e del benessere. Favorisce uno stato di armonia generale conferendo una piacevole sensazione di leggerezza sia fisica che mentale.
Nella dispensa ci sarà una mappa contenente i punti precisi del viso, delle mani e dei piedi che verranno stimolati con un apposito bastoncino di legno.
Il trattamento si concluderà con alcune sequenze del massaggio thailandese classico eseguito sugli arti inferiori, superiori, sulle spalle e sul collo al fine di ottenere una sensazione di rilassamento totale.
l’operatore sarà in grado di eseguire una tecnica riequilibrante che agisce sia a scopo preventivo che estetico e terapeutico.
La riflessologia sul viso completa e potenzia i benefici del massaggio al viso.
Tutti coloro che applicano il massaggio nel settore estetico dovrebbero conoscere questo metodo di massaggio, tanto raro e poco noto quanto efficace, che dona risultati difficilmente raggiungibili con altre metodiche, aggiungendo alla professionalità dell’estetista e del massaggiatore estetico uno strumento in più per distinguersi dai propri colleghi.

8° INCONTRO – 25 e 26 maggio 2019 – Docente: Michele Ranieri
SHIRODHARA E SHIRO PICHU. LE ALI DELLA MENTE. OLEAZIONE DI LIQUIDI CALDI SULLA FRONTE E CUOIO CAPELLUTO.

Il trattamento Shirodhara consiste nel versamento di oli tiepidi e/o decotti sulla fronte in corrispondenza del “terzo occhio”. Gli oli medicati e; in forma ridotta anche l’olio di sesamo, promuovono la forza fisica e il tono muscolare, la salute delle ossa e della pelle. Indicato nei programmi per migliorare l’umore favorisce il sonno migliora le funzioni dell’intelletto e la capacità’ di concentrazione. È noto soprattutto per le funzioni di profondo rilassamento mentale, attenuando fortemente le tensioni psichiche ed emotive cui spesso, nei giorni nostri, si è sottoposti. Molto utile per gli sbalzi di umore, esaurimento mentale, emicrania. la sensazione che lascia è quella di un “volo liberatorio” per la mente. È considerate una vera e propria panacea per il rilassamento mentale e possiede un potente effetto di ringiovanimento per la mente e per il corpo. Migliora il funzionamento degli organi sensoriali e del capo in generale. Questo delicato trattamento rafforza il cuoio capelluto, ridona lucentezza ai capelli prevenendone la caduta e la formazione di capelli bianchi.
Migliora le funzioni sensoriali, dà sollievo a tensioni e contrazioni del collo e delle spalle. Nel programma del corso sono inoltre previste tecniche di rilassamento guidato che porteranno il ricevente ad un vero e proprio “drenaggio” delle tensioni mentali ed emozionali, lasciando spazio ad un vero e proprio processo di rigenerazione psicologica.

9° INCONTRO – 8 e 9 giugno 2019 – Docente: Michele Ranieri
OLI, CREME E OLI ESSENZIALI IN AYURVEDA. APPROFONDIMENTI STILE DI VITA E ALIMENTAZIONE

In questo fine settimana vedremo come usare al meglio l’ampio menù che la natura ci offre nella tradizione e prospettiva sia ayurvedica che mediterranea. Vedremo come creare delle miscele di oli, erbe e farine per eseguire dei trattamenti ineccepibili sia dal punto di vista del benessere che della bellezza. Vedremo come usare le spezie per un’alimentazione corretta E comprenderemo la profonda relazione che c’è dall’intestino la pelle. Diventeremo padroni delle conoscenze di base per mantenerci in salute e poter aiutare fare altrettanto alle persone a noi vicine.

10° INCONTRO – 22 e 23 giugno 2019 – Docente dott.ssa Marina Marchiori
DEONTOLOGIA E RELAZIONE PROFESSIONALE NEL CAMPO DELLA SALUTE / BENESSERE.

Riferimenti legislativi, lo stato dell’arte: Gli ordini professionali e le professioni non regolamentate.
I codici deontologici; confini delle competenze e abusi professionali. Non solo tecnica: La relazione professionale nell’ambito della promozione del benessere
Il concetto di salute/benessere; trattamento, terapia.
Modelli e paradigmi della relazione professionale nell’ambito della salute/ benessere.
Il significato e le finalità comunicativo del tocco.
Il dialogo tonico-emotivo nel corso del massaggio.
Il contatto e il dolore; norme sociali e culturali legati al contatto Consapevolezza e autoconsapevolezza dell’operatore: Il ruolo dell’ascolto e della “postura” fisica e mentale dell’operatore.
Fenomeni di transfert/controtransfert, gestire le emozioni.
Confini e abusi professionali.

NOTE GENERALI
Tutti i 10 moduli si svolgeranno nei weekend programmati, dalle 9 alle 18:00 (la durata sarà più lunga nei corsi di RIFLESSOLOGIA).
In ogni fine settimana, ci saranno momenti di pratica e di studio per la comprensione esperienziale della giusta postura da assumere e del giusto atteggiamento psico/ emozionale per prevenire problemi ed entrare nella logica della “meditazione nel movimento”.
E’ obbligatorio il certificato medico per uso non agonistico.
Alla fine del percorso verrà rilasciato Attestato Giawalù come “Operatore Massaggio Ayurvedico” riconosciuto a livello nazionale dal CSEN (settore olistico).
Ogni partecipante dovrà mettersi vestiti comodi, per le pratiche dovrà portarsi: teli, lenzuola e plaid, materiale didattico: block notes, biro, ecc…
La formazione si farà da un minimo di 8 persone ad un massimo di 16 persone.
Al percorso sopra citato per raggiungere il monte ore di 200 ore l’allievo dovrà svolgere 60 ore di pratica con schede di praticantato.
Al termine della formazione si dovrà presentare una tesina da discutere.

SEDE DEI CORSI
La Formazione si svolgerà presso i locali dell’Associazione Giawalu’a Policoro (Mt) sito in via Nicola Serra 13. Convenzioni con B&B in loco.
NOTE GENERALI SUI RICONOSCIMENTI A LIVELLO NAZIONALE
Iscrivendosi contestualmente ad inizio corso a Giawalu’ – scuola accreditata e affiliata Csen – Settore Olistico Benessere Csen – l’allievo iscritto al corso avrà una tessera annuale Socio Base Csen e Giawalù. Una volta terminata la formazione potrà richiedere il diploma e il riconoscimento Nazionale, tramite il CSEN o altri organi associazioni certificanti.
Il nostro programma di formazione è riconosciuto a livello nazionale dal CSEN settore olistico. Ed è in fase di riconoscimento dalla SIAF, per ottenere i crediti formativi.
E avrà diritto a passare alla seconda annualità, per iniziare il percorso formativo di 450 ore per diventare “Operatore Ayurveda Tradizionale”,
Per maggiori informazioni sui titoli e qualifiche Csen – Siaf rilasciate:
Settore Olistico Benessere Csen: www.benesserecsen. It
Siaf Italia: www.siafitalia.it

BENEFICI E VANTAGGI DELLA NOSTRA SCUOLA
Una formazione puramente tradizionale, ma sviluppata per una società occidentale. Una figura professionale riconosciuta, in base alle leggi vigenti. Attestato di professionalità con garanzie di qualità. La possibilità di avere più riconoscimenti a livello nazionale.
Avere un’assistenza per avviare un’attività lavorativa.
Visibilità come operatori del benessere sulla piattaforma internet del Csen Settore Olistico e Giawalù.

COSTI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

1.700 euro annuali comprensivo di quota associativa pari a 20,00.
Acconto pari a 300,00 euro al momento dell’iscrizione e rate mensili da 140,00 euro a partire da ottobre da versare con regolare bonifico.

1.550,00 annuali comprensivo di quota associativa a chi si iscrive entro il 25 agosto – anticipo con versamento pari a 300,00 e rate mensili a partire da ottobre di 125,00 euro con regolare bonifico.

1.490,00 annuali comprensivo di quota associativa a chi versa la quota complessiva in una unica soluzione.

Queste quote si intendono complete del Percorso Formativo e dovrà essere integrata dal partecipante delle sole spese di viaggio, pasti ed eventuale pernottamento.

La domanda verrà accettata previo colloquio, via telefono o anche via Skipe in caso di oggettive complessità logistiche, finalizzato al sentire l’interessato nella sua motivazione più profonda.
Inviare email domanda e RICEVERAI UN MODULO DI ISCRIZIONE CON TUTTI I DETTAGLI.
Compilare in tutte le sue parti e mandare a giawalu.centroyoga@libero .it